Chi siamo
Settori
Servizi agli iscritti
Iniziative
Formazione sindacale
Monitoraggio appalti
Nei posti di lavoro
Formazione continua
Web Cgil
Politiche di genere
Previdenza
Campagna RSU 2018
I contratti
immigrazione
Documenti
Links utili
Archivi
La sfida e gli impegni del nuovo CCNL della Cooperazione sociale

La sfida e gli impegni del nuovo CCNL della Cooperazione sociale

Una tavola rotonda con le Associazioni della Cooperazione per discutere sulle innovazioni contenute nel nuovo CCNL della Cooperazione sociale e sugli strumenti che esso offre alla contrattazione di secondo livello. Cagliari, 22 maggio 2019, ore 16:00

Mercoledi 15 Maggio 2019
Condividi con:
Condividi su Twitter Condividi su Diggita Condividi su Technorati Condividi su My Space Condividi su Digg Condividi su Google Bookmarks Invia a un amico Stampa Ti piace
18
Non ti piace
19

Tavola rotonda  “La sfida e gli impegni del nuovo CCNL della Cooperazione sociale”

La tavola rotonda del 22 maggio 2019 si propone di offrire in modo semplice ed immediatamente operativo una conoscenza sulle innovazioni contenute nel nuovo CCNL della Cooperazione sociale e sugli strumenti che esso offre alla contrattazione di secondo livello.

L’iniziativa della FP CGIL di Cagliari si collega idealmente alla piattaforma per la contrattazione di genere “Belle ciao”, approvata dall’Assemblea nazionale delle donne della CGIL il 6 ottobre 2018 a Roma, al Protocollo regionale per la conciliazione vita-lavoro del 1 agosto 2016 ed all’Accordo regionale contro le violenze e le molestie nei luoghi di lavoro dell’8 marzo 2018 (*), alle proposte antidiscriminatorie su base di orientamento (**) ed a tutte le iniziative in corso per difendere e rilanciare il welfare in Sardegna e nel nostro Paese.

 

Sala convegni Camera del lavoro CGIL
Cagliari, viale Monastir n. 17 piano terra
Mercoledì 22 maggio 2019, h. 16:00 – 19:30

Introduce i lavori:

Giorgio Pintus, FP CGIL Cagliari

Intervengono:

Pierandrea Costa, AGCI Solidarietà Sardegna

Antonello Pili
, Confcooperative Federsolidarietà Sardegna

Andrea Pianu
, Legacoopsociali Sardegna

Roberta Gessa, FP CGIL Sardegna

Conclude:

Michele Vannini
, FP CGIL nazionale

Allegati Notizia