Chi siamo
Settori
Servizi agli iscritti
Iniziative
Formazione sindacale
Monitoraggio appalti
Nei posti di lavoro
Formazione continua
Web Cgil
Politiche di genere
Previdenza
Campagna RSU 2018
I contratti
immigrazione
Documenti
Links utili
Archivi
19 maggio 2016: sciopero regionale e manifestazione a Cagliari

19 maggio 2016: sciopero regionale e manifestazione a Cagliari

FP CGIL, FP CISL, UIL FPL e UIL PA della Sardegna hanno proclamato lo sciopero generale regionale dei servizi pubblici per la giornata di gioved 19 maggio 2016, per lintero turno lavorativo. Manifestazione a Cagliari, con la partecipazione di Rossana Dettori.

Giovedi 05 Maggio 2016
Condividi con:
Condividi su Twitter Condividi su Diggita Condividi su Technorati Condividi su My Space Condividi su Digg Condividi su Google Bookmarks Invia a un amico Stampa Ti piace
326
Non ti piace
250

La vertenza nazionale per il rinnovo dei contratti pubblici e le gravi criticità nei processi di riforma e riorganizzazione della Pubblica amministrazione hanno portato le Segreterie nazionali di FP CGIL, FP CISL, UIL FPL e UIL PA a indire diverse giornate di mobilitazione e un percorso di azioni regionali e territoriali che riguardano e coinvolgono anche la Sardegna.  

La Sardegna soffre, oltre che delle criticità nazionali, di notevoli specificità e aggravanti sia sul tema dei contratti che su quello delle riforme e della riorganizzazione della P.A.

Sono, quindi, diverse e ampie le ragioni per una forte mobilitazione, che investe i problemi del rinnovo dei CCNL, la tenuta dei servizi nei territori, la condizione dei lavoratori giovani e precari e la mancata valorizzazione del lavoro e delle professioni, coinvolgendo anche la competenza primaria della Regione sul personale e la sua contrattazione collettiva, nonché le gravi problematiche che investono i comparti privati che operano in regime di appalto e di convenzione.

In questa prospettiva, FP CGIL, FP CISL, UIL FPL e UIL PA della Sardegna hanno proclamato lo sciopero generale regionale dei servizi pubblici per la giornata di giovedì 19 maggio 2016, per l’intero turno lavorativo.

I comparti interessati sono le Autonomie Locali, il comparto Regione, il comparto della Sanità Pubblica, gli Enti pubblici non economici, le Agenzie fiscali ed i Ministeri. Inoltre la Sanità privata ed il Comparto Socio-sanitario-assistenziale-educativo privato. E’ escluso dallo sciopero il personale della Polizia locale, per via di uno sciopero nazionale attivato in precedenza, nello stesso periodo della nostra mobilitazione. 

Alla manifestazione promossa a Cagliari parteciperanno lavoratrici e lavoratori da tutti i territori dell’Isola. La manifestazione avrà inizio alle ore 10.00 con raduno dei partecipanti in Piazza del Carmine, da dove muoverà un corteo che raggiungerà il Consiglio regionale della Sardegna, in Via Roma, La manifestazione terminerà alle ore 13.00 dopo gli interventi ed il comizio finale, che sarà tenuto da Rossana Dettori, Segretaria generale della FP CGIL.

I Comitati delle iscritte e degli iscritti, le RSU e le RSA della FP CGIL devono considerarsi impegnati sin d’ora per la buona riuscita dello sciopero e della manifestazione.

La Segreteria della Funzione Pubblica CGIL di Cagliari invita le iscritte e gli iscritti e tutti/e le lavoratrici ed i lavoratori dei servizi pubblici nel territorio alla più ampia ed attiva partecipazione.

Allegati Notizia